' Cappella_Musicale

Cappella Musicale Basilica Papale San Francesco

Le origini della Cappella Musicale risalgono a fra Giuliano da Spira, che nel 1230 ebbe l’incarico di scrivere un ufficio ritmico in onore di San Francesco. L’attività della Cappella Musicale prosegue ancora oggi grazie all’impegno di giovani cantanti, che offrono a coloro che visitano il Santuario una pregiata esecuzione di musica sacra. Il repertorio spazia dai celeberrimi componimenti classici a pagine inedite custodite nell’archivio, nonché a nuove composizioni che contribuiscono a dare splendore a questa prestigiosa Basilica in Assisi. Tra i vari impegni e concerti della Cappella Musicale tenuti in tutta Italia e all’estero, merita una particolare menzione l’invito avuto dalla Santa Sede a offrire il servizio liturgico in S. Pietro a Roma, alla presenza di Papa Giovanni Paolo II, in occasione del Giubileo degli Artisti nell’anno 2000. Da ricordare, anche, lo straordinario concerto tenutosi per il 750° anniversario della dedicazione della Basilica di San Francesco sotto la direzione del M° Keri-Lynn Wilson. Ha partecipato con Lucio Dalla allo spettacolo scritto dal cantautore su poesie di Alda Merini “Canto di una creatura” e nel 2010 ha eseguito il “Concerto di Natale” trasmesso dalla Rai in Mondovisione dalla Basilica di San Francesco in Assisi. Ha preso parte alla raccolta fondi trasmessa su Rai 1 e presentata da Carlo Conti “Con il cuore” ed è intervenuta al grande incontro di dialogo tra credenti e non credenti “Il Cortile dei Gentili”: ospite d’eccezione il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.