Graziano Delrio

Ministro delle infrastrutture e dei trasporti

Politico italiano, Graziano Delrio è attualmente ministro alle Infrastrutture e trasporti. Eletto nel 2015 sotto il Governo Renzi, durante il quale aveva ricoperto anche l’incarico di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha mantenuto l’incarico ministeriale anche con il successivo Governo Gentiloni. Il suo primo incarico istituzionale risale al 1999, quando per il Partito popolare italiano entrò a far parte del consiglio comunale di Reggio Emilia. Città di cui fu, poi, sindaco per ben due mandati, a partire dal 2004. Nel 2011 viene nominato presidente dell’Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani. Poi, nel 2013, arriva l’incarico a Ministro per gli affari regionali e le autonomie nel governo presieduto da Enrico Letta. In seguito, riceve la delega per lo sport in seguito alle dimissioni del ministro Josefa Idem. La sua carriera istituzionale prosegue nel 2014 con la nomina a Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con funzioni di segretario del consiglio, nel Governo Renzi. Infine, nel 2015 l’incarico ministeriale. Graziano Delrio ha inoltre fondato e presieduto l'Associazione Giorgio La Pira con cui ha promosso numerose iniziative culturali e allacciato rapporti con il Medioriente.
[Fonte https://it.wikipedia.org]